ARRIVEDERCI AMICO MIO

Amico  Stefano,

Nessuno di noi avrebbe mai immaginato che questo giorno sarebbe arrivato così all’improvviso e che saremmo stati qui a ricordare insieme la bella persona che sei, la tua determinazione, il tuo entusiasmo la tua allegria, la tua generosità e il tuo altruismo.

Qui mancherai a tutti, ai più grandi e ai più piccoli, agli amici di sempre e a quelli conosciuti da poco. Mancherà soprattutto la tua sincerità, la tua serietà nel svolgere le cose; mancherà di te il tuo essere amico. Ci mancherai in tutti i modi in cui una persona può mancare, verseremo tante lacrime e sicuramente passeremo giorni non felici, è inutile far finta di niente, ma poi ci guarderemo indietro, penseremo al tuo sorriso e insieme o in solitudine ci ricorderemo delle tue parole, ci ricorderemo che un giorno saremo di nuovo assieme e ritorneremo a sorridere; ci ricorderemo insomma che non sei andato via per sempre e che questo improvviso saluto è stato solo un arrivederci.

LA POLISPORTIVA MARGINE COPERTA TUTTA, SI STRINGE ATTORNO AL DOLORE DELLA MOGLIE  STEFANIA DEL FIGLIO SAMUELE E PARENTI TUTTI.

 

 

Il ciolito come mi chiamavi te.